Guida alle cuffie con riduzione del rumore, tutto quello da sapere prima di acquistare


Le cuffie con la riduzione del rumore sono particolarmente richieste in commercio dal momento che sono la scelta migliore per coloro che hanno il desiderio di ascoltare la propria musica del cuore (o qualsiasi altro contenuto) senza subire distrazioni esterne.
Non solo. Vi sono anche persone che ricercano le migliori cuffie con riduzione del rumore per poter dormire beatamente ed isolarsi dai rumori esterni.

Insomma, vi sono tantissimi motivi e tantissime esigenze che spingono gli utenti all’acquisto di cuffie con cancellazione del rumore e vi sono anche tantissime tipologie di prodotti tra le quali sceglierle.
Ad esempio potresti aver bisogno di una cuffia con riduzione del rumore attiva da poter utilizzare mentre lavori, in ufficio oppure a casa, per isolarti dal resto e restare concentrato su ciò che stai facendo. Oppure, come dicevamo precedentemente, potresti aver bisogno di cuffie bluetooth con riduzione del rumore per allontanare i rumori esterni in attesa che sopraggiunga il sonno.

Tutto questo per dire che, al di là della possibilità di poter ascoltare la musica, un paio di cuffie con riduzione del rumore sarà in grado di bloccare qualsiasi rumore o suono esterno. Non per niente si tratta di particolari dispositivi considerati tra i più tecnologici che si sono affacciati sul mercato negli ultimi anni.
Le migliori cuffie con riduzione del rumore sono in grado di garantirti un isolamento totale offrendoti, nello stesso momento anche un’ottima qualità audio.

Come scegliere le migliori cuffie noise cancelling

Uno degli aspetti più interessanti che riguarda le cuffie con cancellazione del rumore è che ne esistono tantissime tipologie in commercio che comprendono tutte le fasce di prezzo e non sono particolarmente costose. Vi sono, infatti, moltissimi modelli e merchi tra i quali scegliere e, proprio per questo motivo, non è sempre facile scegliere quale sia il prodotto che è in grado di soddisfare le nostre esigenze.
Qui di seguito cercheremo di capire quali sono gli aspetti che dovranno esser presi in considerazione al momento dell’acquisto delle cuffie noise cancelling.

Prestazioni della riduzione del rumore

Facendo un confronto tra le cuffie con riduzione del rumore è possibile notare che vi sono diversi formati i quali hanno diverse caratteristiche in grado di neutralizzare i rumori ambientali.
La prima e principale distinzione che deve essere fatta è ovviamente quella tra cuffie “aperte” e “chiuse“. Per quanto riguarda le prime, queste sono senza dubbio delle cuffie con cancellazione del rumore più leggere e confortevoli da indossare; le altre, invece, quelle “chiuse”, sono senza dubbio più isolanti ma, allo stesso tempo, più pesanti.

Un confronto tra le cuffie con riduzione del rumore può essere fatto anche tra le cuffie “on ear” e quelle “over ear“. Le prime non sono altro che auricolari con riduzione del rumore, meno isolanti rispetto all’esterno ma molto più maneggevoli. Le altre, le cuffie nel formato “over-ear” (o “around-ear”), sono molto diffuse ultimamente ed avvolgono completamente l’orecchio. Si tratta di un particolare tipo di cuffia con riduzione del rumore attiva in grado di offrire un ottimo isolamento ed è in grado di cancellare quasi del tutto i rumori esterni, anche molto forti.

La risposta in frequenza

Quando si parla di risposta in frequenza si fa riferimento all’intervallo di frequenze che le cuffie noise cancelling sono in grado di riprodurre. In questo caso è importante tenere presente che l’orecchio umano è in grado di percepire dai 20 ai 20mila Hertz, ma si tratta di una misurazione che varia a seconda dell’età o della sensibilità personale.
La maggior parte delle cuffie o auricolari con riduzione del rumore che si trovano in commercio sono in grado di riprodurre queste misure ma, per una resa acustica migliore, potrai scegliere una cuffia con riduzione di rumore attiva in grado di coprire uno spettro di frequenze che va dai 5 ai 40mila Hertz.

Driver

Il “driver” è l’altoparlante che si trova all’interno di ogni padiglione ed è composto da una resistenza in metallo e da un cono che permette la diffusione delle onde sonore. Il suo diametro è piuttosto importante: questo perché, se vi è una superficie di prorogazione delle onde sonore più ampia vi è anche una maggiore qualità del suono. Questo è soprattutto vero per quanto riguarda toni bassi i quali hanno un’onda sonora più lunga e quindi hanno bisogno di una maggiore superficie per diffondersi.
Solitamente, i modelli standard di cuffie noise cancelling hanno un driver di 40 mm di diametro. In commercio si possono trovare anche cuffie bluetooth con 50 mm di diametro ma avranno un costo maggiore.

Un altro dato da tenere in considerazione è quello della sensibilità delle cuffie, espressa in decibel. Questa indica il volume massimo riprodotto. Facendo un confronto con le cuffie con riduzione del rumore presenti sul mercato, è possibile notare che in media le cuffie noise cancelling hanno una sensibilità di 90-110 dB..

Impedenza

Questo aspetto riguarda la “pulizia” e la chiarezza del suono. Questo valore è espresso in Ohm e rappresenta la resistenza che incontra il suono nel momento in cui passa attraverso il “driver”. Maggiore sarà la resistenza incontrata, migliore sarà la qualità del suono.
Solitamente, negli auricolari bluetooth con riduzione del rumore si ha un’impedenza di 32 Ohm in grado di fornire una buona limpidezza di suono. Il nostro consiglio è quello di non scendere al di sotto di questa soglia.

Una volta che si hanno chiari tutti questi parametri non resta altro che andare alla ricerca delle migliori cuffie con riduzione di rumore. Qui di seguito ve ne proponiamo tre.

Apple AirPods Pro

Sono senza dubbio le cuffiette più conosciute e ricercate al momento ed, in questa versione sono forse i migliori auricolari con riduzione del rumore che si possono trovare in commercio. L’azienda statunitense della Apple ha creato questi dispositivi che si differenziano dagli altri dal momento che stiamo parlando di “semplici” auricolari con riduzione del rumore che si inseriscono all’interno dell’orecchio ed hanno una piccola stecca.
Si differenziano poi per il loro design estremamente elegante. Sono cuffie comode, pratiche ed estremamente funzionali in quanto vi sono alcune funzioni specifiche che possono essere attivate direttamente dall’auricolare come:

  • cancellazione attiva del rumore
  • modalità trasparenza: si tratta della modalità contraria alla precedente dal momento che con questa funzione vengono lasciati filtrare e passare tutti i rumori esterni

C’è da dire che, almeno ufficialmente, questi auricolari con riduzione del rumore funzionano soltanto se collegati ad dispositivi Apple, ma possono essere associati anche a smartphone Android attraverso il Bluetooth.

Offerta
Apple AirPods Pro
  • Cancellazione attiva del rumore per immergerti nel suono
  • Modalità trasparenza per ascoltare il mondo intorno a te
  • Affusolati cuscinetti in tre taglie, realizzati in morbido silicone, per un comfort su misura
  • Resistenti all'acqua e al sudore
  • Equalizzazione adattiva che regola automaticamente la musica in base alla forma del tuo orecchio

Sony WH-1000XM3

Si tratta di un modello di cuffie con riduzione del rumore molto interessante, prodotto da una delle più famose aziende giapponese: la Sony.
Queste cuffie sono molto ben fatte dal punto di vista strutturale: sono comode, leggere, hanno padiglioni per le orecchie molto comodi e presentano alcuni particolari controlli touch per poter cambiare canzone, rispondere alle chiamate ed alzare oppure abbassare il volume.

Il loro punto di forza è senza dubbio il fatto di essere Wireless. In questo modo si potranno abbandonare le meno comode cuffiette con i fili sempre meno utilizzate proprio per questo motivo.
Queste cuffie bluetooth con riduzione del rumore possono essere collegate al proprio device sia tramite bluetooth, appunto, che tramite comunicazione NFC, cablato. La batteria di queste cuffie è molto capiente ed ha una durata stimata di 30 ore. Grazie alla ricarica rapida, queste cuffie potranno tornare disponibili in soli 10 minuti.

Un altro punto forte delle cuffie Sony WH-1000XM3 è senza dubbio il il processore QN1 HD. Questo è in grado di eliminare in maniera assolutamente efficace tutti i rumori e le interferenze che possono provenire dall’esterno, oltre ad ottimizzare il suono in qualsiasi situazione, persino se ci si dovesse trovare in aereo ad alte altitudini. Questo è senza dubbio un motivo per cui, se siete dei viaggiatori per lavoro o piacere e vi piace rilassarvi ascoltando buona musica durante le vostre trasferte, questo modello farà al caso vostro.

Offerta
Sony WH-1000XM3 Cuffie Wireless, Over-Ear con HD Noise Cancelling, Microfono per Phone-Call, Alexa Built-in, Google Assistant e Siri, Batteria Fino a 30 ore e Ricarica Rapida, Nero
  • Le cuffie wh-1000xm3 ti avvolgono ancora di più nel tuo mondo con miglioramenti aggiuntivi della funzione di eliminazione del rumore leader del settore e con un ascolto intelligente che si adatta a ogni situazione
  • Noise cancelling: il processore di eliminazione del rumore qn1 hd con tecnologia dual noise sensor ti consente di ascoltare musica e fare chiamate senza distrazioni
  • Controllo del suono adattivo e ottimizzazione noise cancelling: regola automaticamente il suono ambientale in base a ciò che stai facendo e alla pressione atmosferica
  • Ricarica rapida, a portata di mano: con una durata della batteria di 30 ore, avrai sufficiente energia anche per i viaggi più lunghi, ma se devi ricaricare in fretta, puoi avere 5 ore di autonomia dopo soli 10 minuti con quick charge
  • Microfono per phone-call: sfrutta il microfono integrato nelle cuffie per effettuare chiamate da smartphone o PC

Bose QuietComfort 35 II

Quelle che vi proponiamo qui di seguito sono senza dubbio tra i modelli più venduti dell’azienda statunitense Bose, oltre che tra i più apprezzati al mondo. Si tratta di cuffie con cancellazione del rumore che possono essere collegate al proprio device sia via cavo che tramite wireless, oppure con tecnologia Bluetooth.
La riproduzione audio ha una qualità audio eccellente soprattutto per merito dei tre diversi livelli di noise cancelling, ossia delle diverse modalità di riduzione di rumori ed interferenze provenienti dall’esterno. Si tratta di un meccanismo che non altera affatto la qualità audio in riproduzione.
Inoltre, queste cuffie bluetooth con riduzione del rumore possiedono anche due microfoni ben strutturati in grado di isolare la voce. In questo modo sarà possibile rispondere ad una chiamata parlando direttamente dalle cuffie.

Inoltre, le Bose QuietComfort 35 II possono essere collegate anche agli assistenti virtuali come Amazon Alexa e all’Assistente Google. In questo modo potrai chiedere informazioni oppure chiedere di effettuare una chiamata o, ancor più semplicemente, richiedere la canzone da riprodurre.

Bose QuietComfort 35 II Noise Cancelling Bluetooth Headphones - Cuffie Over-Ear Wireless con Microfono Integrato e Controllo Vocale Alexa, Nero
  • Tre livelli di riduzione del rumore di prima classe per una ottima esperienza di ascolto in qualsiasi ambiente
  • Accesso vocale a musica, informazioni e altro tramite Alexa e l'assistente di Google
  • Sistema a due microfoni antirumore per un suono nitido e acquisizione della voce ottimizzata
  • Prestazioni audio bilanciate a qualsiasi volume
  • Pairing Bluetooth semplificato, impostazioni personalizzate, accesso ad aggiornamenti futuri e molto altro tramite l'App Bose Connect

Tags