Cosa sono e come si può guadagnare con i Bitcoin


Da qualche anno i Bitcoin sono entrati prepotentemente nelle nostre vite. Queste monete elettroniche stanno rivoluzionando il mondo della tecnologia ed, in particolare, quello dei pagamenti.
Ma cos’è il Bitcoin? Come funziona questa moneta virtuale? Com’è possibile tratte un vantaggio da questa criptovaluta?
Qui di seguito cercheremo di dare risposta a tutte queste domande.

Cosa sono i Bitcoin?

Cercando di non essere troppo complicati nella definizione, possiamo dire che il Bitcoin è un nuovo tipo di valuta. Non solo: si tratta di un nuovo tipo do denaro.
Infatti, il Bitcoin ha messo in atto una vera e propria rivoluzione dal momento che si tratta della prima valuta elettronica che è decentrata e, dunque, non controllata da nessun tipo di organizzazione o governo. E’ un progetto open source che ha visto l’impiego di più di 100.000 persone.
Attualmente, in tutto il mondo ci sono persone che stanno vendendo centinaia di migliaia di dollari di Bitcoin ogni giorno senza fare uso di intermediari.
Stiamo parlando, quindi, di una nuova moneta che è partita da zero e che in poco tempo ha raggiunto una popolarità globale.

Come abbiamo detto, quindi, Bitcoin è la prima moneta digitale che risulta completamente distribuita.
Infatti, la Rete è formata da normali utenti i quali vogliono poter inviare, ed allo stesso tempo ricevere, denaro senza dover ricorrere ad intermediari oppure attraverso qualsiasi tipologia di banche. Ed è stata proprio questa sua caratteristica decentralizzazione ad aver garantito sicurezza e libertà all’infrastruttura del Bitcoin.
Il network di Bitcoin, dunque, consente di poter inviare e ricevere denaro in maniera gratuita, salvo solo il solo costo di qualche centesimo per transazione.
Questo è possibile dal momento che Bitcoin è un sistema che funziona grazie ad una rete di computer che sono collegati tra loro: non vi è nessun banchiere che si frappone tra il proprio conto e la liquidità di mercato. Tutto ciò consente di avere più libertà, velocità e costi ridotti.
Inoltre, tutto questo significa che Bitcoin è un sistema molto più efficiente delle altre valute.

A tutto questo va poi aggiunto che, con buona probabilità, nel tempo le cripto valute continueranno ad essere utilizzate proprio come i computer sono diventati uno strumento per noi indispensabile. E’ probabile anche che, nel tempo, vadano anche a sostituire del tutto le nostre attuali valute.

Come funziona il Bitcoin?

Essenzialmente, il Bitcoin funziona come una normale moneta.
Di diverso vi è solo il fatto che le transazioni del Bitcoin sono irreversibili. Infatti, non esistono “chargeback” in grado di invalidare un pagamento che è già stato effettuato. Questo perché le transazioni avvengono direttamente tra il portafoglio di colui che invia e di colui che riceve il denaro.

Alla base del funzionamento delle transazioni di Bitcoin vi è la crittografia. Ed è proprio grazie a questa che la Rete è continuamente sicura e protetta, a prescindere dal modo in cui vengono processate le transazioni del Bitcoin.
Al contrario di tutti i precedenti sistemi monetari i quali necessitano della fiducia di qualcuno (re, banca, federal riserve..ecc), il Bitcoin pone alla base del suo concetto di fiducia delle leggi matematiche e che, dunque,  funzionano in maniera estremamente affidabile.

Guadagnare con Bitcoin

Le possibilità di guadagno con il Bitcoin sono alte soprattutto nel monto in cui si decide di sfruttare le opportunità di trading al rialzo o al ribasso sul prezzo della moneta elettronica.

Non è mai stato così profittevole fare trading sul Bitcoin, magari attraverso l’utilizzo di alcune piattaforme come it.bitcoin-banker.io.
Infatti, oltre ad essere un modo estremamente moderno ed innovativo di inviare denaro in tutto il mondo, il Bitcoin è stato pensato secondo una modalità estremamente profittevole in modo da poter negoziare all’interno di un mercato ad altissime probabilità di crescita.