Scrapbooking: idee creative per passare il tempo


Lo scrapbooking, o più comunemente Scrap, è un metodo per conservare un ricordo di storia in forma di fotografie contenuti in album decorati manualmente.
Non c’è una tecnica nello scrapbooking e non esistono delle vere e proprie regole per questo hobby.
Infatti, lo scrapbooking nasce dall’amore per la carta e del fai da te. Con questa tecnica potrai creare biglietti, inviti, bomboniere, album e molto altro ancora.
Sono tantissime le persone che arricchiscono il proprio lavoro di scrapbooking con abbellimenti che includono ornamenti di vario tipo da aggiungere alla foto o al layout del disegno progettato. Oggetti di ogni tipo: bigliettini, frasi in rielievo, fiori veri esiccati come quelli creati con le proprie mani, adesivi, ritagli di giornale ecc. Con la stessa tecnica dello scrapbooking si possono realizzare anche infinite varianti di lavori.

Idee fai da te di scrapbooking

Cosa occorre per iniziare a realizzare cose di carta fai da te in scrapbooking? Tutto ciò che occorre sono carte, cartoncini e decorazioni varie, un cutter o le forbici, un taglierino, un tappetino di taglio o cutting pad e un po’ di colla o la pistola a caldo. Questi sono quelli che vengono considerati gli strumenti base per la tecnica dello scrapbooking, ma si possono aggiungere strumenti diversi, abbellimenti e decorazioni.

Per iniziare è bene decidere prima quale formato di carta o album si desidera usare. Gli album, le carte ed i cartoncini sono disponibili in diverse dimensioni: 30×30 cm, 20×20 cm e 15×15 cm. Occorre, poi, scegliere la foto (o le foto) e ciò che volete associarvi.
Pensate dunque ad un tema, ad esempio un viaggio: una foto della vostra ultima vacanza e tutto quello che ve la ricorda. Si può creare un layout semplice o più dettagliato, con una sola foto, o con più foto, come più ci piace.

A questa foto poi, ci possono aggiungere un’infinità di abbellimenti per delle idee fai da te di scrapbooking: nastri decorativi in stoffa, o washi tape, stickers semplici o adesivi 3d, glitterati, vintage, etichette o tag, brads o fermacampioni di forme e colori diversi, come per gli occhielli o eyelets, scritte con glitter, stampe fatte con timbri (in legno, acrilici o in gomma) e ink pad o tamponi inchiostrati, decorazioni realizzate con punch o perforatori, bottoni di tutti i colori e fantasie ecc. Si possono scegliere anche tipologia di carta fai da te differenti per ogni pagina che andrà a comporre l’album. Ci sono anche molte tecniche (ad esempio l’embossing) e prodotti diversi. Nel tempo si può sviluppare un proprio stile e perfezionarlo.