Giocare a golf: tutto ciò che occorre sapere per iniziare a praticarlo


Come si comincia a giocare a golf? Cosa occorre fare per iniziare e come bisogna vestirsi per scendere in campo? Vediamolo insieme.

Il golf nasce come gioco d’élite, riservato soprattutto a persone di elevazione borghese e benestante. Allo stesso modo è comunque vero che negli anni è divenuto uno sport sempre più popolare, partendo dal Regno Unito e dagli Stati Uniti, per espandersi poi in tutta Europa e nel continente asiatico. Insomma, il numero di giocatori è in costante ascesa, Italia compresa. Quello dello sport borghese, però, è un’etichetta dalla quale non riesce a staccarsi, tant’è che spesso, quando si decide di avvicinarsi a questo sport, la prima domanda che ci si pone è: quanto costa giocare a golf?

Quanto costa giocare a golf?

La risposta, ovviamente, è: dipende.
Dipende perché non c’è una modalità “standard” per iniziare a giocare a golf, e a seconda della strada che deciderete di intraprendere ci saranno determinati costi da affrontare, sia in termini di moneta sia in termini di tempo ed energie, differenti. I costi da sostenere sono:

  • Costo per l’apprendimento: ovviamente prima di iniziare a giocare a golf bisogna imparare a giocare a golf e questo comporta delle lezioni di tecnica, che devono essere pagate. Le lezioni possono essere effettuate individualmente (in Italia il prezzo si aggira attorno ai 25€ la mezz’ora, comprensivo di tutto: campo pratica, attrezzatura in affitto…) o collettivamente (i corsi costano circa 115€ l’uno per un totale di 5 lezioni da un’ora, quindi 11,5€ ogni mezz’ora). A questo aggiungete l’allenamento in campo pratica, mediamente al prezzo di 10€ per l’entrata più il costo delle palline.
  • Costo per l’attrezzatura: prima ancora di iniziare a giocare a golf dovrete avere una vostra attrezzatura ed in questa i prezzi possono variare molto. Il nostro consiglio è quello di evitare sia set super-lusso sia set per principianti . Provate con qualcosa di usato (ma in buono stato) unito a qualche pezzo nuovo. Per una sacca, tre ferri, un wedge , un putter e un legno dovreste cavarvela con circa 800€. Inoltre, per imparare a giocare a golf occorrono anche le palline: 1€ a pallina se comprate le “lost and found”. Attenzione anche alle scarpe da golf che hanno un prezzo che oscilla intorno alle 80€.
  • Costo per l’associazione ai circoli: ad ogni golfista serve una “base”. Un campo dove iniziare a giocare a golf e dove sentirsi davvero a casa. I circoli golf si dividono in 3 categorie: circoli a 18 buche ( i più costosi; la quota associativa verte attorno ai 1500€ annui), i circoli a 9 buche (1000€ all’anno circa) e i circoli promozionali (500€ la tassa di quota. Offrono un campo pratica e, di solito, 3 buche a disposizione). La scelta tra questi dipende dalle vostre finanze e dal vostro interesse. Su 18 buche, certamente, ci si diverte di più che su 3.

A tutto questo va aggiunto anche il costo del tesseramento FIG, ovvero il pagamento per l’iscrizione alla Federazione Italiana Golf: 75€ gli adulti e 22€ i ragazzi per tutto l’anno.

Come scegliere l’abbigliamento

Passiamo adesso alla scelta dell’abbigliamento giusto per essere allo stesso tempo comodi e adatti ad una performance sportiva, ed eleganti come presuppone l’etichetta. Infatti, come abbiamo già detto, il golf ha una natura aristocratica e, dunque, ha indubbiamente un suo stile.
Vi sono, infatti, delle vedere e proprie regole che ogni club manifesta col proprio codice di comportamento. Solitamente è vietato l’utilizzo di:

  • magliette paricollo;
  • pantaloni blue jeans;
  • tute da ginnastica;
  • felpe con cappuccio;
  • canottiere;
  • ciabatte o sandali;
  • pantaloni o gonne troppi corti;
  • abbigliamento da spiaggia.

Le parole d’ordine sono sempre decoro, eleganza, buongusto.
Fondamentale nella propria scelta, oltre che le regole di rispetto del gusto e del campo, scegliere indumenti leggeri e comodi nell’esecuzione del gesto dello swing, che richiede libertà d’azione del corpo, che non deve essere minimamente limitato nei propri movimenti.